Martedì, 03 Dicembre 2013 18:00

Mons. Théophile Kaboy e Mons Joseph Gwamuhanya incoraggiano l’apertura ufficiale di una “Comunità Mamma della Pace “ a Bukavu

Vota questo articolo
(0 Voti)

Mons. Théophile Kaboy e Mons Joseph Gwamuhanya incoraggiano l’apertura ufficiale di una “Comunità Mamma della Pace “ a Bukavu

 

La sera stessa dell’istallazione della statua nella Cattedrale di Bukavu, il nostro Presidente viene invitato in Arcivescovado a cena che oseremo definire quasi una cena di lavoro.

In quell’occasione Mons. Kaboy e Mons. Gwamuhanya che al tempo era Vicario Generale e Amministratore Apostolico di una Diocesi vacante per la morte di Mons. Kataliko, proposesero al Sig Aniceto Battani di interessarsi per aprire a Bukavu una Comunità per bambini in difficoltà che a quel tempo erano tantissimi e tutti vittime innocenti di una guerra spietata e senza scrupoli.

 

Mons. Kaboy poi aggiunse: il suo nome sarà Comunità Mamma della Pace a ricordo dell’avvenimento odierno ed invitano il nostro Presidente a prendere seriamente la proposta.

In quella serata furono così gettate le reti che, con la fiducia nella Provvidenza, fecero col tempo un’abbondante ed insperata pesca.

 

 

Letto 25892 volte Ultima modifica il Mercoledì, 04 Dicembre 2013 14:25
SU